COME RIDURRE LA VARIABILITÀ IN UN IMPIANTO CHIMICO

23.10.2013

Con la primavera del 2012 Assetwork ha progettato la riorganizzazione operativa di uno dei principali stabilimenti nazionali operanti nella chimica di base, facente parte di un’importante multinazionale italiana, confermando l’apprezzamento verso l’approccio metodologico proposto da Assetwork, sviluppato in altri stabilimenti del gruppo nel corso dell’ultimo decennio.

Il progetto è stato concepito e si è concretizzato nello sviluppo di due fasi principali:

  • “AS IS” – analisi e rappresentazione dello stato attuale
  • “TO BE” – progettazione e proposta operativa di cambiamento

Durante la fase “AS IS” è stata scattata una fotografia in “alta definizione” delle risorse umane operanti nello stabilimento (test di intelligenza emotiva secondo lo schema di Daniel Goleman) e dei processi operativi e non che tali risorse governano.

Nella fase “ TO BE” è stato proposto un modello, basato sulle risultanze dell’analisi precedente, che si è tradotto nelle seguenti sotto fasi:

  • Ø Definizione di un nuovo Organigramma gerarchico e funzionale;
  • Ø Sviluppo di un progetto di riorganizzazione logistica dei magazzini Prodotto Finito;
  • Ø Studio per un’applicazione graduale di logiche produttive basate sul “Make to Stock” in sostituzione delle precedenti basate sul “Make to Order”, ritenute più idonee a recepire le esigenze del mercato di riferimento;
  • Ø Studio e implementazione di un sistema manutentivo fondato sui concetti del “Total Productive Maintenance” – (TPM).

Il progetto è in fase di completamento e i primi risultati ottenuti danno conforto delle scelte operate in collaborazione con il Top Management Aziendale. Dati di conferma definitivi saranno consolidati nel I trimestre 2014.

Se si desiderasse approfondire i contenuti della News, contattate direttamente il Referente di progetto, ing. Alberto Cipriani all’indirizzo: a.cipriani@assetworksrl.it.

Questo sito utilizza i cookie di Google Analytics per le statistiche di traffico al sito, senza profilazione. Per maggiori info ti invitiamo a leggere la nostra Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi